IT. +39 02 61291828 - MT. +356 21669510 info@icomedicine.com

Oggi come oggi la maggior parte delle persone si rivolge ad un osteopata quando ha già manifestato i sintomi di un problema di salute.
L’osteopatia, però, ha un forte potere d’azione preventivo contro molti dolori e problemi estremamente comuni. L’osteopatia preventiva è una scelta intelligente, ed in questa guida scopriremo il perché.

Perché fare prevenzione con l’osteopatia

L’assenza di dolore non significa che all’interno del nostro organismo tutto stia funzionando per il meglio. Quasi sempre un dolore si manifesta solo dopo che gli equilibri del corpo si sono spostati in modo poco salutare per alcune settimane o mesi. L’osteopata, nell’aiutare i pazienti a prevenire i problemi, va alla ricerca di tutti questi equilibri e fa in modo che l’organismo possa sempre funzionare al meglio.

Bisogna anche ricordare che essere al meglio delle proprie potenzialità è molto diverso dal sentirsi semplicemente “a posto”. Spesso basta l’assenza di problematiche per farci pensare che la nostra salute sia perfetta, anche quando non è così.

L’osteopatia preventiva mira al benessere completo e totale del paziente, di modo che egli possa godere della migliore forma fisica in ogni momento. Non è raro che persone prive di dolore si rivolgano ad un osteopata e sentano immediatamente benefici come:

  • Più energia durante le giornate;
  • Maggiore capacità di movimento;
  • Digestione più facile ed efficace;
  • Prestazioni sportive migliorate;
  • Migliore qualità del sonno.

Questi sono soltanto alcuni tra gli esempi più comuni, ma sono davvero tanti gli aspetti su cui si può agire con l’osteopatia preventiva.

Tutto questo lo si fa con l’approccio tipico dell’osteopatia che non prevede l’utilizzo di medicinali, quindi senza che dall’altra parte ci siano effetti collaterali.

Nel complesso, dunque, è un investimento sull’aspetto più importante della nostra vita: la salute, che va sempre ottimizzata senza mai cercare compromessi.

L’efficacia della costanza

La salute non è uno status costante, interrotto da sporadiche malattie che vanno curate per ripristinare lo stato precedente.

Piuttosto la salute ed il benessere sono in evoluzione costante, migliorando e peggiorando di giorno in giorno, variando continuamente nel corso della nostra vita.

Ci sono momenti in cui abbiamo abitudini migliori e momenti in cui abbiamo abitudini peggiori, ma ogni nostra giornata ha in qualche modo un impatto sul nostro star bene.

Questa prospettiva spiega molto meglio perché sia importante agire sul lato della prevenzione piuttosto che limitarsi a curare le patologie.

La costanza è l’elemento chiave in qualunque percorso di benessere fisico. Rivolgersi in modo regolare all’osteopata aiuta a trovare la costanza giusta per correggere l’impatto delle nostre giornate sul nostro stato di salute complessiva.

Cosa può fare l’osteopatia preventiva?

Ogni persona ha esigenze diverse, per cui ci sembra opportuno dividere il caso generale da altri casi più specifici.Ecco, dunque, che cosa può fare l’osteopatia preventiva a seconda delle esigenze del paziente.

Per gli atleti

Chi pratica sport in modo regolare può trarre grande giovamento dalle sue sedute di osteopatia.

Molti atleti, anche ad altissimi livelli, si rivolgono al proprio osteopata prima di uno sforzo o di una gara. Questo li aiuta a migliorare le proprie prestazioni, preparando i muscoli e le articolazioni per dare il meglio di sé e per una maggiore resistenza agli sforzi.

Inoltre si possono ridurre di molto gli infortuni, che sono sempre un aspetto temuto dagli atleti tanto dilettanti quanto professionisti.

Per le donne in gravidanza

Abbiamo dedicato un intero articolo alle donne in gravidanza ed al modo in cui l’osteopatia può aiutarle a trovare uno stato di benessere che previene ed allevia i dolori tipici della gravidanza.

L’osteopata può aiutare la paziente a mantenere uno stato di salute ottimale partendo dalla cura della postura, specie dal momento in cui la gravidanza sottopone la colonna ad un cambio importante di distribuzione del peso.

Inoltre si possono prevenire dolori articolari, problemi digestivi e gonfiore, tutte condizioni tipiche associate alla gravidanza.

Per gli anziani

Le persone anziane possono trarre giovamento dall’osteopatia preventiva agendo in modo costante sul proprio stato di benessere complessivo.

Con il passare degli anni la muscolatura e le articolazioni perdono la propria efficienza, e non è raro che più passa il tempo più i dolori nelle varie zone del corpo si facciano numerosi ed intensi.

Lavorando insieme ad un osteopata, se il percorso viene impostato bene, si può fare in modo che questa curva di crescente inefficienza si interrompa e che il benessere di muscoli e articolazioni venga ripristinato.

Inoltre per le persone anziane fare movimento è molto utile, ma può anche portare più facilmente a dolori ed infortuni. In questo caso l’osteopata può anche preparare l’organismo a sostenere gli allenamenti con efficacia. 

Per tutti

Al di là dei casi specifici, l’osteopatia preventiva rimane per tutti un percorso valido. Chiunque voglia sentirsi all’apice delle proprie potenzialità, in qualunque contesto, non fa un errore nel momento in cui decide di rivolgersi ad un osteopata ed incominciare un percorso di benessere.

Ti interessa il mondo dell’osteopatia e vorresti scoprire di più?